Il cliente di referenza Georg Hofer utilizza nella sua azienda di lavorazione del legno un carburatore a Spanner Re²L'azienda di lavorazione del legno utilizza il legno residuo per generare energia

L'utilizzo di un impianto "Legno-Energia" è l'ideale integrazione per aziende operanti nel settore della lavorazione del legno in quanto il combustibile "cippato" è a disposizione in casa. Georg Hofer produce a Landshut von 5 collaboratori parchetti in massello.

Il gassificatore a legna fornisce elettricità e calore al produttore di parquet

Da novembre 2009 è proprietario di un'impianto "Legno-Energia" con una resa di 30 kWel e 80 kWth. L'energia termica prodotta viene usata per l'essiccazione della legna, il riscaldamento dell'azienda e della casa di proprietà.

La corrente prodotta viene invece immessa nella rete pubblica e remunerata dal GSE.

L'impianto utilizza il calore residuo del gassificatore per asciugare il cippato per la produzione di energia

L'impianto del Sig. Hofer lavora per 8.000 ore/anno e necessità di 800 m3 di cippato di legno, prodotto in proprio nell'azienda di proprietà. Il calore di scarico dell'impianto "Legno-Energia" viene aspirato da ventilatori e viene soffiato da sotto attraverso il cippato nel capannone sovrastante

Informazioni dettagliate sul riferimento del gassificatore a legna:

  • Impianto: Spanner Legno-Energia HKA 30
  • Resa: 30 kWel und 80 kWth
  • Messa in funzione: novembre 2009
  • Resa annua: 8.000 ore di esercizio
  • Consumo cippato: 800 m3/anno
  • Rifornimento cippato: da produzione propria

Galeria: (cliccare per ingrandire)