referenzbild 500pxCHP e gassificatore di legno come soluzione contenitore chiavi in mano

Nel ambito di un progetto dell’Università di economia forestale è stato messo in funzione un impianto „Legno-Energia“ da 35 kWel nel mese di novembre 2017.

Cippato come combustibile per EnergyBlock

Nella regione intorno a Siguatepeque viene praticata prevalentemente l’agricoltura e la silvicoltura. Il cippato di legno è quindi disponibili da risorse locali. Il cogeneratore e il gassificatore sono alloggiati in un container. L’essiccazione del cippato avviene sul posto tramite un essiccatore a due vasche della Spanner Re2. Tutto l’impianto è protetto dalle piogge per via delle particolarità climatiche presenti nella regione. La corrente elettrica prodotta viene usata dall’Università, l’energia termica invece serve per essiccare il cippato di legno.